Steel
  • Home
  • Centro di lavoro

Centro di lavoro



I centro di lavoro verticale a Treviso di Steel


I centro di lavoro verticale di nuova generazione sono caratterizzati da qualità e precisione che vanno a migliorare notevolmente lo stress fisico a cui è sottoposto l’operatore e a migliorare la qualità del prodotto finito, il tutto con costi orari vantaggiosi. I cambi di utensile si riducono e il sistema a torretta è in grado di prendere, trasportare e maneggiare utensili pesanti.
L’angolazione dell’asse del mandrino stabilisce se una macchina è orizzontale o verticale. Nelle fresatrici orizzontali i moti sono comandati da un solo motore elettrico, attraverso un complesso sistema di trasmissione. Nelle fresatrici verticali il mandrino viene disposto verticalmente. La tavola provvista di moto di avanzamento porta i pezzi in avanti e scorre su due serie di slitte perpendicolari.

Centro di lavoro Mazak VCN 530C

Integrex Mazak VCN 530CIMG_0038

Realizza il processo intero di lavorazione. In un unico piazzamento macchina passa dal materiale grezzo al pezzo finito. Un valore aggiunto grazie a maggiore ergonomia e rispetto per l’ambiente.

Offre tempi ciclo ridotti grazie a rapidi avanzamenti, accelerazioni e decelerazioni. Il cambio dell’utensile si effettua in 42m/min. La velocità del mandrino è paria a 12.000 giri/min, e truciolo-truciolo: 2,8 secondi.
La lavorazione è ergonomica e accessibile grazie alle due porte frontali. Le guide a rulli lineari di lunga durata su tutti gli assi garantiscono una lavorazione stabile, per offrire il massimo della multi-lavorazione a Treviso.

Gli altri centri di lavoro verticale a Treviso di Steel:

– Centro di lavoro verticale Famup MCX1000 a 4 assi in continuo corsa 1000x600x600
– Centro di lavoro verticale a montante mobile Serrtech M4 corsa 1650x600x640 (in pendolare n°2 pallet da 600x600x640)