Steel

Tornio multitasking, i vantaggi e l’utilizzo in Steel

Al giorno d’oggi, produrre nel settore della micromeccanica di precisione significa confrontarsi con un mercato sempre più esigente. Per riuscire ad essere sempre competitivi, è di estrema importanza investire in nuove tecnologie e macchinari all’avanguardia, come ad esempio un tornio multitasking.

Un tempo, le macchine multitasking erano lente e consentivano solamente la produzione di lotti molto ridotti; inoltre, venivano utilizzate solo in ambiti particolari. Oggi, invece, questo tipo di macchinari si è molto evoluto: è sempre più rapido e preciso e si sta adattando maggiormente alla lavorazione di serie più grandi.

Tornio multitasking: maggiore velocità e flessibilità produttiva per il cliente finale

Oggi, il tornio permette di eseguire un’infinita serie di operazioni per terminare l’oggetto all’interno della macchina, iniziando dal grezzo. Il tornio diventa quindi multitasking, consentendo di effettuare numerose operazioni, dalla fresatura alla foratura, dalla maschiatura alla rettificatura.

Il tornio multitasking pone al centro multifunzionalità e flessibilità, mantenendo allo stesso tempo le caratteristiche di precisione, affidabilità ed alta produttività. Produrre una parte senza utilizzare un macchinario multitasking significa dover usare due o più macchinari, aumentando i costi di acquisto di macchine ma anche il consumo energetico e il numero di operatori necessari. Non solo: aumentano anche i tempi di produzione, poiché effettuare il settaggio di due macchinari invece di uno richiede un tempo maggiore, così come lo spostamento del pezzo da una macchina all’altra.

Tornio multitasking: i vantaggi

I principali vantaggi dei macchinari multitasking sono:

  • la riduzione dei tempi di carico, scarico e allineamento dei pezzi;
  • la diminuzione dell’investimento in attrezzatura;
  • il calo dello spazio necessario per i macchinari;
  • la riduzione del numero di operatori richiesti;
  • versatilità e flessibilità e miglioramento dell’efficienza del processo.

I macchinari multitasking del parco macchine Steel

Nel nostro parco macchine abbiamo a disposizione due tipi di macchinari multitasking: la Integrex i-200S e la Integrex i-200ST di Mazak, leader mondiale dei produttori di macchine utensili; si tratta di modelli di ultimissima generazione che incorporano le più recenti tecnologie e il supporto totale.

Questi macchinari multitasking realizzano tutti i processi di lavorazione, dal materiale grezzo al pezzo finito. Scopri le principali caratteristiche di questi macchinari:

  • Alta produttività: consentono di ottenere performance superiori per fresatura e tornitura;
  • Massima precisione: le guide lineari a rulli rigide su tutti gli assi permettono di avere il minimo attrito, con una maggiore precisione di posizionamento;
  • Versatilità: il numero di assi disponibili permette una maggior elasticità di lavorazione;
  • Programmazione semplificata e supporto smart alla manutenzione;
  • Ergonomia e semplicità d’uso;
  • Eco-friendly: le luci di lavoro ed il display si spengono in autonomia, ri-accendendosi se il sensore capta movimenti nei pressi della macchina. Anche il convogliatore trucioli si spegne automaticamente dopo un tempo prestabilito, riducendo i consumi elettrici.

I macchinari Integrex i-200S e i-200ST offrono le migliori prestazioni di lavorazione, oltre alla capacità di lavorare pezzi autonomamente grazie all’aggiunta di automazioni come spingibarra e asservimento robot.

Steel opera nel settore delle lavorazioni meccaniche da più di 20 anni: scopri di più sui nostri macchinari multitasking e sulle nostre lavorazioni, oppure contattaci per richiedere qualsiasi informazione!